giuseppepagano.net logo



"...io vivo bene tra i morti come tra i non nati. Più vicino del consueto al cuore della creazione, e non ancora abbastanza vicino."

Paul Klee


" Con un mezzo centimetro di qualcosa hai maggiori probabilità di avere un certo sentimento dell'universo che se hai la pretesa di fare il cielo intero."

Alberto Giacometti


"Io non vedo che infiniti da tutte le parti che mi rinchiudono come un atomo e come un' ombra che dura solo un istante senza ritorno."

Blaise Pascal


"E' spezzato il limpido specchio, è dispersa per tutto il mondo l'immagine infinita, il mondo è un acervo di schegge."

Hans Urs Von Balthasar



Ho indagato in questi anni il crinale fra il visibile e l'invisibile. 
Nelle pieghe della vita mi sono apparsi sguardi,  presenze lontane,  luoghi evocanti un altrove. 
Ho cercato, nel velo che ci avvolge,  qualche lacerazione rivelatrice. 
Ho prediletto il silenzio, le visioni laterali,  le attese. 

Parallelamente ho seguito un altro sentiero lunghissimo, iniziato quando, ragazzino, lessi i Pensées di Pascal. 
Da allora il Deus absconditus abita la mia mente.

Un'attenzione alle cose ultime che si è sempre più riflessa nei miei scatti, girando allusivamente intorno al tema  per eccellenza, all'enigma che attraversa la storia. 

Ho quindi raccolto le schegge conficcate qua e là durante questo percorso, fra grandi spazi e piccole cose, dove ogni sembianza suggerisce - sottilmente - un'unica origine, un oltre universale.
1 / 43 ◄   ► ◄  1 / 43  ► pause play enlarge slideshow



"...io vivo bene tra i morti come tra i non nati. Più vicino del consueto al cuore della creazione, e non ancora abbastanza vicino."

Paul Klee


" Con un mezzo centimetro di qualcosa hai maggiori probabilità di avere un certo sentimento dell'universo che se hai la pretesa di fare il cielo intero."

Alberto Giacometti


"Io non vedo che infiniti da tutte le parti che mi rinchiudono come un atomo e come un' ombra che dura solo un istante senza ritorno."

Blaise Pascal


"E' spezzato il limpido specchio, è dispersa per tutto il mondo l'immagine infinita, il mondo è un acervo di schegge."

Hans Urs Von Balthasar



Ho indagato in questi anni il crinale fra il visibile e l'invisibile.
Nelle pieghe della vita mi sono apparsi sguardi, presenze lontane, luoghi evocanti un altrove.
Ho cercato, nel velo che ci avvolge, qualche lacerazione rivelatrice.
Ho prediletto il silenzio, le visioni laterali, le attese.

Parallelamente ho seguito un altro sentiero lunghissimo, iniziato quando, ragazzino, lessi i Pensées di Pascal.
Da allora il Deus absconditus abita la mia mente.

Un'attenzione alle cose ultime che si è sempre più riflessa nei miei scatti, girando allusivamente intorno al tema per eccellenza, all'enigma che attraversa la storia.

Ho quindi raccolto le schegge conficcate qua e là durante questo percorso, fra grandi spazi e piccole cose, dove ogni sembianza suggerisce - sottilmente - un'unica origine, un oltre universale.
2 / 43 ◄   ► ◄  2 / 43  ► pause play enlarge slideshow
3 / 43 ◄   ► ◄  3 / 43  ► pause play enlarge slideshow
4 / 43 ◄   ► ◄  4 / 43  ► pause play enlarge slideshow
5 / 43 ◄   ► ◄  5 / 43  ► pause play enlarge slideshow
6 / 43 ◄   ► ◄  6 / 43  ► pause play enlarge slideshow
7 / 43 ◄   ► ◄  7 / 43  ► pause play enlarge slideshow
8 / 43 ◄   ► ◄  8 / 43  ► pause play enlarge slideshow
9 / 43 ◄   ► ◄  9 / 43  ► pause play enlarge slideshow
10 / 43 ◄   ► ◄  10 / 43  ► pause play enlarge slideshow
11 / 43 ◄   ► ◄  11 / 43  ► pause play enlarge slideshow
12 / 43 ◄   ► ◄  12 / 43  ► pause play enlarge slideshow
13 / 43 ◄   ► ◄  13 / 43  ► pause play enlarge slideshow
14 / 43 ◄   ► ◄  14 / 43  ► pause play enlarge slideshow
15 / 43 ◄   ► ◄  15 / 43  ► pause play enlarge slideshow
16 / 43 ◄   ► ◄  16 / 43  ► pause play enlarge slideshow
17 / 43 ◄   ► ◄  17 / 43  ► pause play enlarge slideshow
18 / 43 ◄   ► ◄  18 / 43  ► pause play enlarge slideshow
19 / 43 ◄   ► ◄  19 / 43  ► pause play enlarge slideshow
20 / 43 ◄   ► ◄  20 / 43  ► pause play enlarge slideshow
21 / 43 ◄   ► ◄  21 / 43  ► pause play enlarge slideshow
22 / 43 ◄   ► ◄  22 / 43  ► pause play enlarge slideshow
23 / 43 ◄   ► ◄  23 / 43  ► pause play enlarge slideshow
24 / 43 ◄   ► ◄  24 / 43  ► pause play enlarge slideshow
25 / 43 ◄   ► ◄  25 / 43  ► pause play enlarge slideshow
26 / 43 ◄   ► ◄  26 / 43  ► pause play enlarge slideshow
27 / 43 ◄   ► ◄  27 / 43  ► pause play enlarge slideshow
28 / 43 ◄   ► ◄  28 / 43  ► pause play enlarge slideshow
29 / 43 ◄   ► ◄  29 / 43  ► pause play enlarge slideshow
30 / 43 ◄   ► ◄  30 / 43  ► pause play enlarge slideshow
31 / 43 ◄   ► ◄  31 / 43  ► pause play enlarge slideshow
32 / 43 ◄   ► ◄  32 / 43  ► pause play enlarge slideshow
33 / 43 ◄   ► ◄  33 / 43  ► pause play enlarge slideshow
34 / 43 ◄   ► ◄  34 / 43  ► pause play enlarge slideshow
35 / 43 ◄   ► ◄  35 / 43  ► pause play enlarge slideshow
36 / 43 ◄   ► ◄  36 / 43  ► pause play enlarge slideshow
37 / 43 ◄   ► ◄  37 / 43  ► pause play enlarge slideshow
38 / 43 ◄   ► ◄  38 / 43  ► pause play enlarge slideshow
39 / 43 ◄   ► ◄  39 / 43  ► pause play enlarge slideshow
40 / 43 ◄   ► ◄  40 / 43  ► pause play enlarge slideshow
41 / 43 ◄   ► ◄  41 / 43  ► pause play enlarge slideshow
42 / 43 ◄   ► ◄  42 / 43  ► pause play enlarge slideshow
43 / 43 ◄   ► ◄  43 / 43  ► pause play enlarge slideshow

Share
Link
https://www.giuseppepagano.net/-g2666
CLOSE
loading